TRE ANNI, UNA VITA

Alla fine mi hanno dato tre anni di "libertà". E’ accaduto in aprile (il 28), quando ho sentito sollevato il peso che questa vicenda, (ri) approdata in Commissione medica, aveva imposto sulla mia capacità d'essere autonomo (come lo si è tradizionalmente al giorno d'oggi...) tanto e addirittura da scriverci un libro. Meglio così. Tra tre anni sarò di nuovo là: nuovi esami nella necessità di dimostrare allo Stato che la retta via è ripresa. Forse è giusto così. Se la deterrenza c'è, la si misura anche in questo modo.

 - massimo boni

Ho rinnovato di recente la collaborazione con l'Istituto Nazionale Tumori di Aviano, di cui sono capo ufficio stampa dal 2012. Accanto alla tradizionale gestione della stampa generalista e di settore, ho assunto la direzione dei new media attualmente utilizzati al Centro di riferimento oncologico (FB e YouTube).

Consulenza